Osservare, ciò che altri guardano.
Ascoltare, ciò che altri sentono.
Raccontare, ciò che altri dicono.
Guardarsi intorno, senza mai smettere di guardasi dentro.

Nasce così Menthalia.

Dalla passione per le idee, dal potere di menti in comunicazione, dal guizzo creativo di un momento, dallo studio matematico nella realizzazione.

Cosa facciamo? Comunichiamo. Trasmettiamo senso.

Il miglior modo per farlo? Farsi comprendere. Interessare. Affascinare.

Ci sono fiumi di parole vuote che arrivano alle nostre orecchie senza lasciare traccia di sé nella nostra mente.
E poi ci sono quei silenzi pieni di significato, improvvisi, taciuti al momento giusto, trattenuti, enfatizzati, che arrivano dritti all’anima.

Perché?
Perché solo ciò che conta lascia un segno, e l’arte dei segni è la nostra arte.

In Menthalia la creatività è in vendita. Tutto il resto no.

lOGO ACCREDIA TUV