Benvenuto nel nostro store online
Dal Vesuvio alle Ande

Dal Vesuvio alle Ande


14,88 €

Le campane della parrocchia Maria Santissima Desolata di Bagnoli rimbombavano nel prezioso e raro silenzio domenicale ed Enzo si rese conto che pur essendo molto presto, era già sveglio da un bel po’ . Pensava alla frase che spesso citava sua madre, quando un po’ malinconicamente, parlando di qualche evento vissuto o ricordando qualche parente che non c’ era più, soleva dire: «Dopo i quarant’anni, la vita è stata un soffio di vento che passa e vola via nel batter di pochi secondi», oppure, in maniera meno filosofica e più pragmatica, citava un piccolo scioglilingua in dialetto napoletano: «Tenevo vent’anni e non tenevo una lira… mo tengo una lira e non tengo vent’anni…» Enzo amava queste piccole pillole di saggezza ma non sempre riusciva a coglierne il senso profondo. D’ altra parte, la generazione dei suoi genitori era quella che, in cambio del progresso e della democrazia, aveva dovuto regalare all’universo i suoi migliori anni, quelli della fanciullezza, della spregiudicatezza, dell’allegria. Ai genitori erano toccati l’olio di ricino, i bombardamenti di “amici” e nemici, la fame, la miseria… in poche parole, la guerra. Ci si era ritrovati così già adulti a vent’anni con l’ esperienza drammatica della loro fanciullezza sul groppone. 

  • ISBN 978-88-97774-02-0
  • Autori Sergio Greco, Roberto Ortolano
  • Edizioni Menthalia
  • Genere Romanzo
  • Foliazione 120 pagine, 17x24 cm