La presa in carico del paziente affetto da BPCO

Data
17/10/2015
08:00 - 14:30


Programma Evento

Sede

Sala Convegni Ex Macello
Maddaloni (CE)

Razionale
L’ambulatorio del MMG rappresenta l’ambiente naturale dove arrivano quotidianamente i bisogni della popolazione e quindi il carico delle cosiddette malattie sociali emergenti. Fra queste le più frequenti sono quelle respiratorie e la BPCO, in particolare, rappresenta una delle cause più importanti di morbilità e mortalità nel mondo occidentale. La BPCO quindi è una patologia a elevata prevalenza, prevista in aumento ed estremamente costosa per il Sistema Sanitario Nazionale. Essa è di non semplice gestione per il Medico di Medicina Generale che deve spesso confrontarsi con pazienti problematici abituati anche a stili di vita poco efficienti per la conservazione dello stato di salute. Ecco perché è molto sentita la necessità di individuare, con l’ausilio indispensabile dello specialista pneumologo, parametri condivisi per uno screening di base della patologia e di predisporre così le idonee terapie farmacologiche partendo dal confronto diretto tra specialista e Medico di Medicina Generale. Nel contesto di una standardizzazione degli interventi e della creazione/gestione di una rete atta a garantire un percorso assistenziale ottimale, il punto di partenza deve
necessariamente essere la prevenzione primaria, rappresentata dalla individuazione e gestione dei fattori di rischio, nonché la diagnosi precoce.