Scompenso cardiaco e morte cardiaca improvvisa

Data
24/06/2017
08:00 - 18:30


Programma Evento

Sede

Centro Diagnostico Cardiovascolare SRL
Portici (NA)

Razionale
Il Basic Life Support and early defibrillation (BLS-D) che in italiano si traduce con “supporto di base delle funzioni vitali e defibrillazione precoce”, è una sequenza di semplici manovre di rianimazione cardio-polmonare (RCP) che tutti possono imparare ad eseguire per essere in grado di prestare il primo soccorso ad un soggetto con assenza delle funzioni vitali (coscienza, attività respiratoria, attività cardiaca). Le manovre, necessarie a fornire questo supporto vitale di base, sono state codificate dalla comunità scientifica internazionale in una linea guida, valida per tutto il mondo, che viene aggiornata ogni cinque anni dall’International Liaison Committee on Resuscitation (ILCOR). L’ultimo aggiornamento disponibile é quello dell’ottobre 2015. Il corso teorico-pratico BLS-D insegna perciò come riconoscere la compromissione delle funzioni vitali e come intervenire in attesa dell’arrivo del soccorso avanzato. Pur nella sua semplicità rappresenta la base portante di qualsiasi supporto vitale avanzato che successivamente verrà messo in atto per garantire le migliori possibilità di sopravvivenza alla vittima dell’arresto. Manovre semplici ma che, per fornire risultati apprezzabili, debbono essere applicate secondo standard tecnici di alto livello. Per questo tutti i sanitari debbono conoscere la linea guida, perché, in caso di arresto cardiaco, rappresenta la prima misura terapeutica che viene messa in atto e che condizionerà in modo importante la prognosi del soggetto.